Immagine

Facebook censura il social network Tsu.co: sito a rischio Spam – Notizie Free

La motivazione ufficiale è che a Menlo Park si preoccupano dello spam sostenendo che si tratta di un sito ad alto rischio, ma c’è chi ipotizza che la vera ragione starebbe tutta nella spietata concorrenza di questo piccolo social, che redistribuisce tra i suoi utenti il 90% dei suoi ricavi pubblicitari, e che ha acquistato popolarità proprio grazie ai post su Facebook.

Se si considera il fatto che Tsu.co è essenzialmente uno schema a piramide enorme, di cui si entra a far parte per invito, la decisione non novrebbe sorprendere poiché la popolarità di Facebook ha contribuito a portare una grande quantità di pubblicità per un sito in precedenza poco conosciuto.

Non permettiamo agli sviluppatori di incentivare la condivisione di contenuti sulla nostra piattaforma, perché incoraggia la condivisione di spam e crea una brutta esperienza per gli utenti di Facebook

ha detto un portavoce del più popolare social network al mondo.

Contro la decisione di Facebook, Tsu.co rilancia annunciando che ha deciso di allargare il suo servizio, rendendolo aperto al pubblico anche se per un periodo di tempo limitato.

vai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...