‘Ndrangheta, maxi sequestro da 420 milioni a 40 persone a Reggio Calabria

Beni per un totale di 420 milioni di euro, riconducibili alle cosche di ‘ndrangheta della provincia di Reggio Calabria, sono stati sottoposti a sequestro dalla Guardia di finanza del comando provinciale di Reggio Calabria e dello Scico di Roma.

I beni sequestrati sarebbero riconducibili ai locali di ‘ndrangheta di Africo e Marina di Gioiosa Jonica, sulla fascia jonica della provincia di Reggio Calabria, e, in particolare, alle cosche Morabito e Aquino.

L’indagine, denominata Mariage, trae origine dall’operazione Metropolis che nel marzo 2013 aveva consentito di disarticolare, con l’arresto di 20 persone per i reati di associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori e reimpiego di capitali illeciti, le due potenti cosche egemoni sulla costa jonica del territorio calabrese.

Già dal mese di marzo 2013 la Dda di Reggio Calabria ha delegato alle Fiamme Gialle l’esecuzione di indagini patrimoniali nei confronti dei soggetti destinatari dei provvedimenti restrittivi nonché nei confronti dei rispettivi nuclei familiari e di persone fisiche, prestanomi e società.

 Fonte:  feeds.ilsole24ore.com /c/32276/f/566660/s/381fd140/sc/3/l/0L0Silsole24ore0N0Cart0Cnotizie0C20A140E0A30E130C0Endrangheta0Emaxi0Esequestro0E420A0Emilioni0E40A0Epersone0Ereggio0Ecalabria0E0A75950A0Bshtml0Duuid0FABHsji2/story01.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...