oppure collegati con

A causa delle piogge, il torrente Graveglia ha eroso da sotto un argine di una ventina di metri di cemento armato, nella frazione di San Cipriano, nel Comune di Beverino.

«Le persone sono state ospitate nella tensostruttura di Beverino a cura dell’amministrazione comunale, i lettini li abbiamo forniti noi, come colonna mobile di Regione Liguria – spiega Emilio Ardovino, referente regionale della Protezione Civile e docente della materia all’università di Pisa – se quel muro si fosse spezzato, sarebbe finito di traverso nel torrente provocando un allagamento di tutta la frazione con conseguente evacuazione di tutte le case e di una scuola più a valle.

La comunità assistenziale – spiegano – è presente alla Spezia dal 2002 e accoglie ragazzi e ragazze tra i 12 e i 18 anni in stato di disagio sociale allontanati dalle loro famiglie d’origine per gravi motivi.

La coordinatrice, gli educatori e la psicologa che seguono ogni giorno i ragazzi e vivono con loro, diventano,per il periodo che sono loro affidati, i loro adulti di riferimento accompagnandoli nella quotidianità e cercando di far vivere loro un’adolescenza il più possibile normale.

 Fonte:  ilsecoloxix.it /p/la_spezia/2013/10/24/AQ4oxOl-maltempo_contano_spezzino.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...