GOLF Mario Maggetti: “Ci vuole un nuovo Tiger Woods”

Il capitano del Golf Club Gerre di Losone conosce i limiti e le potenzialità di un’attività sportiva spesso criticata e giudicata come un hobby riservato a pochi

‘Con tre ottimi campi, Lugano, Ascona e Losone, e circa 2’000 soci siamo ben frequentati dagli appassionati – ha spiegato Mario Maggetti, capitano del Golf Club Gerre di Losone – costituiamo un’attrattiva turistica, grazie al vantaggio di poter tenere aperto diversi mesi, anticipiamo e allunghiamo la stagione del resto della Svizzera.

Ci sono quattro ragazzi in nazionale, di Losone mia figlia Anaïs, che ha vinto l’ordine di merito dei dilettanti, e Andrea Burini, ora sono in Texas per i Campionati del mondo a squadre con una vallesana e un ginevrino.

I suoi particolari vantaggi sono due: è per tutte le età e permette a qualsiasi livello di gioco di competere con gli altri, si pratica anche a 80 anni e il dilettante può battere un professionista.

Fonte:
http://www.tio.ch/Sport/News/656126/Mario-Maggetti-Ci-vuole-un-nuovo-Tiger-Woods

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...