Il gran ritorno delle supernonne, «iene» delle piscine 45 anni dopo

(…) Cristina Mareni, Cristina Martinoli e Roberta Turini si conoscono dai tempi gloriosi dell’Andrea Doria, da quando l’ingegner Paolo Martinoli fondò la sezione nuoto all’interno della società polisportiva. «In realtà loro tre si frequentavano già da prima, avendo fatto il Coni. Io sono l’ultima arrivata», racconta Rosa Maria, splendida nonna di quattro nipoti. Il record in materia spetta però all’amica Maria Cristina Martinoli (sette!), mentre Roberta Turini è diventata nonna per la prima volta poche settimane fa. Delle quattro, l’unica a non aver abbondanato le piscine in tutti questi anni è stata proprio Roberta Turini, insegnante Isef e allenatrice di nuoto a Roma. Maria Cristina Martinoli è dirigente medico dell’istituto Chiossone, Cristina Mareni insegna Medicina Interna alla facoltà di Genova, mentre Rosa Maria Busellato si dedica a tempo pieno al mestiere di nonna, dopo aver lavorato una vita nell’ambito del commercio.Negli anni ’60 tutte e quattro hanno mietuto vittorie e record in vasca: Roberta Turini è stata primatista nei 50 e 100 delfino, la Martinoli velocista, nazionale e medaglia d’oro alla «Coppa Scarioni» nei 100 libero, Cristina Mareni eccelleva nei 50 e 100 stile libero, mentre l’amica Busellato ha vinto il campionato Junior nei 400 stile libero, arrivando sesta in Italia. Ma le cose più belle le hanno fatto insieme: campionesse italiane nella staffetta 4×100 – categoria Juniores – a Reggio Emilia e terze assolute a livello nazionale, anno 1963.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=273976

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...